M/Y Cassiopeia e M/Y Andromeda,

le gemelle della nostra flotta. Dotate di tutti i comfort, categoria lusso ospitano comodamente 26 persone, adatte per gruppi o per fare nuove amicizie! Scopri di più Leggi di più »

Sanganeb

Pochi sanno che solamente tre atolli si trovano nel Mar Rosso, Sanganeb è uno di questi! La sua estesa barriera corallina a forma di anello circonda una meravigliosa laguna dai colori spettacolari. A segnalare il grande reef, un faro costruito su una piattaforma di cemento, unica traccia del passaggio dell’uomo. Dai sui 55 metri di altezza una vista mozzafiato si apre davanti a voi! Leggi di più »

PRECONTINENT II- LA STORIA SOTTOMARINA

Scopri il mondo sommerso del comandante Jacques Yves Cousteau. Immergiti nelle strutture usate nel 1963 come “villaggio” per sperimentare per la prima volta il soggiorno prolungato di subacquei sott’acqua! Leggi di più »

RELITTI- IL THISTLEGORM

Il Thistlegorm è uno dei più famosi relitti del mondo. La sua fama è dovuta all’eccezionale stato di conservazione e all’interessante carico ancora visibile. Molte altre sono le navi che hanno avuto il suo stesso destino e che oggi giacciono sui fondali del Mar Rosso! (link a itinerario Egitto-Nord&Relitti) Leggi di più »

 

Egitto

Acque cristalline fin dove lo sguardo può spingersi, coralli che spendono in migliaia di sfumature, isole di sabbia bianchissima, tramonti da cartolina, un acquario meraviglioso!

Sudan

Fondali spettacolari con una vita marina senza eguali. I reefs, ancora intatti e poco frequentati, trasformano le immersioni in queste acque in delle vere e proprie avventure, in cui antiche leggende prendono vita. Precontinent II, il futuristico mondo sommerso di Cousteau, i relitti della seconda guerra mondiale e la presenza costante degli squali, rendono unica l’atmosfera del Sudan

Isola di Tiran

L’isola di Tiran che nasconde una foresta di corallo sul fondo del mare, sorge all’ingresso della baia di Akaba e blocca quasi la strada verso il Mar Rosso. Ci sono due strette insenature che permettono l’ingresso, l’Enterprise a ovest e

Dunraven- Beacon Rock

Il grande reef affiorante di Beacon Rock, a ovest di Ras Mohammad, segnalato da un faro è una propaggine dell’estesa barriera corallina di Sha’ab Mahmud che si allunga fino quasi a toccare la costa del Sinai. Nel 1876 il veliero

Abu Nuhas

Il grande reef di Abu Nuhas affiora in una posizione insidiosa nello stretto di Gobal, è tristemente famoso tra i marinai per i numerosi affondamenti che ha causato tanto da guadagnarsi il suo attuale nome che significa appunto “reef della

ABU NUHAS

Il grande reef di Abu Nuhas affiora in una posizione insidiosa nello stretto di Gobal, è tristemente famoso tra i marinai per i numerosi affondamenti che ha causato tanto da guadagnarsi il suo attuale nome che significa appunto “reef della

Elphinstone

Il reef di forma ovale che affiora per circa 600 metri, è caratterizzato da 2 pianori molto stretti a Nord e a Sud, che si aprono nel blu, le altre pareti sono a strapiombo su una profondità di 70 metri.

Parchi marini- Brother Islands

Le Brothers sono due piccole isole che emergono quasi al centro del Mar Rosso in corrispondenza di Al Quseir. Big Brother, l’isola maggiore, è larga appena 100 metri e può essere facilmente identificata dal faro automatico costruito nel 1880 dagli

Satayah

La laguna di Satayah, conosciuta anche come Dolphin reef, si trova di fronte a Marsa Alam. Il suo appellativo è dovuto al fatto che la baia è dimora di centinaia di delfini tursiope, nelle sue acque cristalline potrete nuotare ed

Abu Fandira

I sub visitano questo reef per due ragioni, quando viaggiano verso il Sudan oppure alla ricerca di un po’ di privacy lontano da altre barche e orde di sub. Abu Fendera è il posto ideale per chi ama i siti

Umbria – Wingate Reef

Il relitto giace a 25 m di profondità a Wingate reef di fronte a Port Sudan. Nel giugno del 1940, l’Umbria era in navigazione verso l’Eritrea quando, oltrepassato il canale di Suez venne seguita dagli inglesi che con una scusa

Thistlegorm

Il Thistlegorm è uno dei più famosi ed affascinanti relitti del Mar Rosso. L’imponente scafo che giace alla profondità di 28 m, si presenta tagliato in due tronconi, la prua in posizione di navigazione e la poppa poggiata sul fianco.

Utilizzando questo sito web, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie dal nostro sito. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca qui, o utilizza il link "Privacy Policy" in fondo alla pagina, per prendere visione dell' Informativa sul trattamento dei dati personali.

Chiudi