Nord con Tiran

3nord+tiran

Nel 2012 abbiamo ampliato le nostre destinazioni inserendo l’isola di Tiran come estensione del tour del Nord con partenza da Hurghada. Il nuovo itinerario prevede la navigazione verso l’isola senza tornare indietro a Ras Mohammed, abbinando il meglio dell’itinerario nord, con i suoi relitti Thistlegorm, Rosalie Moller, Ghiannis D e Carnatic alla visita di Tiran. L’isola, che sul fondo del mare nasconde una foresta di corallo, sorge all’ingresso della baia di Akaba limitando l’accesso al Mar Rosso. Due strette insenature consentono l’ingresso, l’Enterprise a ovest e il Grafton a est. La sua posizione particolare e la profondità delle sue acque, che creano forti correnti ricche di sostanze nutrienti, forniscono l’habitat ideale per pesci e grandi pelagici. La zona è parte del parco marino per questo le sue immersioni sono di stupefacente bellezza. Durante il tragitto di andata e di ritorno dall’estremo Nord si incontrano Jackson Reef, Thomas Reef, Gordon Reef, Shark and Jolanda Reef dove la ricchezza di vita marina permette incontri di ogni tipo. Questi reefs devono i loro nomi ai primi inglesi che crearono le mappe di questa zona. Di ritorno ad Hurghada si fa una tappa al Giftun, l’isola di sabbia bianchissima dove spesso si incontrano tartarughe e delfini.

Utilizzando questo sito web, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie dal nostro sito. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca qui, o utilizza il link "Privacy Policy" in fondo alla pagina, per prendere visione dell' Informativa sul trattamento dei dati personali.

Chiudi