Thistlegorm

thistlegorm-2

thistlegorm2_HRIl Thistlegorm è uno dei più famosi ed affascinanti relitti del Mar Rosso. L’imponente scafo che giace alla profondità di 28 m, si presenta tagliato in due tronconi, la prua in posizione di navigazione e la poppa poggiata sul fianco. Fu scoperto da una delle prime spedizioni di Jacques Cousteau nel 1956. Affondato nel 1941 da un bombardamento tedesco, il cargo era destinato al trasporto di materiali bellici. Quattro vagoni ferroviari, due grossi siluri classe “torpedo”, diverse automobili, autocarri, jeep, motociclette BSA e Norton, sono ancora integri e ben visibili. A rendere ancora più emozionante l’immersione sul Thistelgorm è la possibilità di visitarne l’interno, rivivendo quella che deve essere stata l’atmosfera prima della tragedia. Gli alloggiamenti dell’equipaggio e le tre stive oggi ospitano una ricca fauna che conta numerosi esemplari di cernie e una murena enorme.

Utilizzando questo sito web, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie dal nostro sito. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca qui, o utilizza il link "Privacy Policy" in fondo alla pagina, per prendere visione dell' Informativa sul trattamento dei dati personali.

Chiudi